Contratto di servizi Sanicode

 

Disposizioni di carattere generale

La fornitura dei servizi a domicilio a marchio Sanicode (da ora in poi Servizi o Servizio) tra l’Utente e Sanifin s.r.l. (da ora in poi indifferentemente Sanifin o Sanicode) è disciplinata dal presente Contratto.

 

Indice degli articoli ivi contenuti:

  1. Definizioni
  2. Oggetto del Contratto
  3. Perfezionamento del Contratto
  4. Procedura di acquisto
  5. Erogazione del Servizio intermediato dal Sito
  6. Obblighi e limitazioni di responsabilità di Sanifin s.r.l.
  7. Dichiarazioni e obblighi dell’Utente
  8. Assistenza
  9. Sospensione del Servizio
  10. Modifiche al Contratto e/o alle Policy Sanicode
  11. Copyright e licenze
  12. Disposizioni finali
  13. Legge applicabile, giurisdizione e Foro competente

 

1. Definizioni

1.1 Ai fini delle presenti Condizioni, i termini sotto riportati hanno il seguente significato:
24/7/365: acronimo utilizzato nelle presenti Condizioni e comunque nel Contratto per indicare che, fatte salve le ipotesi di interruzione/sospensione quivi previste, l’utilizzazione della piattafoma di acquisto dei Servizi è garantita da Sanifin s.r.l. senza soluzione di continuità 24 ore su 24, sette giorni la settimana, 365 giorni all’anno;
Utente: la persona fisica che ha acquistato un Servizio. Nel caso in cui la persona fisica sia soggetto minore di anni 18 o sia soggetto interdetto/inabilitato/sottoposto ad amministrazione di sostegno, è considerato “Utente” il genitore che legittimamente ne detiene la potestà genitoriale ovvero il tutore/curatore/amministratore di sostegno nominato con provvedimento valido dell’autorità giudiziaria.
Condizioni: le presenti condizioni generali di fornitura del Servizio.
Contratto: il rapporto giuridico che si instaura tra Sanicode e l’Utente avente ad oggetto il Servizio.
Perfezionamento del Contratto: il contratto tra Sanifin s.r.l. e l’Utente si considera perfezionato solo nel momento della conferma dell’acquisto da parte di Sanifin inviata via email all’Utente medesimo.
Parti: ai fini delle presenti Condizioni, Sanifin s.r.l. e l’Utente congiuntamente e indistintamente intesi.
Sanifin o Sanicode: è la società Sanifin S.r.l. con sede in Torino, con sede in C.so Duca degli Abruzzi, 2 – 10128 Torino, (REA n° TO – 1227020, C.F. e P.Iva 11612440013) fornitrice del Servizio.
Sanicode Card: è il servizio denominato anche carta d’identità sanitaria digitale (https://sanicode.app/), cioè una cartella digitale organizzata per l’archiviazione e la gestione dei dati personali sanitari dell’Utente e che consente l’interazione con medici e strutture sanitarie.
Servizio: il servizio fornito da Sanifin s.r.l. di mediazione tra l’Utente e gli operatori sanitari liberi professionisti che eseguiranno e certificheranno l’esito della prestazione sanitaria al domicilio dell’Utente medesimo. Il Servizio è erogato tramite una piattaforma digitale che intende mettere in collegamento la domanda degli Utenti volta ad acquistare i Servizi e l’offerta di operatori sanitari che dichiarano di avere il possesso dei requisiti di legge per l’effettuazione dei medesimi; Sanifin non svolge alcuna attività sanitaria né possiede autorizzazioni o certificazioni per svolgere alcuna attività in tale campo, nè intende vendere prodotti farmaceutici, medicinali o dispositivi diagnostici, ma è una società che opera nel settore tecnologico offrendo servizi digitali; gli operatori sanitari che offrono la loro prestazione tramite il Sito hanno concluso un contratto di servizi con Sanifin che prevede la loro esclusiva responsabilità in caso di erogazione della loro prestazione con violazione degli obblighi di diligenza e, in generale, in caso di danni cagionati all’Utente.
Sito: il sito internet http://sanicode.app/assistenza-domicilio o altro sito di proprietà esclusiva di Sanifin s.r.l. che opera come piattaforma di intermediazione di Servizi.

 

2. Oggetto del Contratto

2.1. Oggetto del Contratto è la mediazione tra l’Utente e gli operatori sanitari liberi professionisti che offrono l’esecuzione del Servizio, nella tipologia, con le modalità e le caratteristiche tecniche riportate sul sito http://sanicode.app/assistenza-domicilio o altro e alle condizioni economiche in vigore al momento della sua conclusione.
2.2. La piattaforma sanicode.app/assistenza-domicilio offre un servizio di prenotazione e acquisto di servizi diagnostici a domicilio offerti ed effettuati da operatori sanitari liberi professionisti.
2.3. Il rapporto contrattuale tra l’Utente e gli operatori sanitari che erogheranno il Servizio sorge sulla base del contatto sociale e, pertanto, gli operatori sanitari saranno direttamente responsabili in caso di danni cagionati da dolo, imperizia o negligenza.
2.4. Per poter offrire le proprie prestazioni tramite il sito sanicode.app/assistenza-domicilio, agli operatori sanitari è richiesto di dichiarare di essere iscritti all’Ordine professionale, di essere abilitati all’esercizio della professione e di avere stipulato idonea polizza assicurativa a copertura dei danni eventualmente cagionati nell’esercizio delle prestazioni sanitarie.
2.5. L’indicazione sul Sito dei dispositivi diagnostici utilizzati dagli operatori sanitari intende informare l’Utente con correttezza e trasparenza delle qualità degli stessi; tale circostanza non potrà in alcun modo qualificare l’attività di Sanifin come di vendita al pubblico di dispositivi medici. Difatti Sanifin svolge una mera attività di intermediazione di servizi.

 

3. Perfezionamento del Contratto

3.1. Il Contratto si perfeziona con la conclusione della procedura di acquisto del servizio e l’invio da parte di Sanifin della email di conferma.
3.2. In ogni caso, la richiesta anche solo via e-mail di fornitura del Servizio costituisce proposta contrattuale ai sensi dell’Art. 1326 cod. civ. alle condizioni previste dal presente Contratto. In tal caso, il Contratto si perfeziona con l’inizio di esecuzione del Servizio, quale ad esempio l’incarico conferito a un operatore sanitario di effettuare il test al domicilio dell’Utente.
3.3. L’Utente, accettando il Contratto, prende atto e accetta che conclude un contratto la cui sola versione valida ed efficace è quella in lingua italiana; diverse versioni in qualunque modo fornite da Sanifin in una qualsiasi altra lingua straniera sono messe a disposizione esclusivamente a titolo di cortesia.
3.4. Resta inteso, in ogni caso, che l’utilizzo del Servizio da parte dell’Utente attesta de facto l’accettazione di tutte le presenti Condizioni.

 

4. Procedura di acquisto

4.1. La procedura di acquisto prevede che l’Utente, cliccando sul tasto “prenota” del Sito:
– possa selezionare la città ove dovrà essere effettuata la prestazione dall’operatore sanitario,
– la data e l’orario della prestazione medesima,
– la tipologia di Servizio,
– il numero dei Servizi (oltre al proprio, l’Utente potrà prenotare Servizi per i figli minorenni),
e, poi, venga indirizzato a un form di raccolta informazioni che dovrà compilare con i dati ivi indicati (dati anagrafici, indirizzo in cui effettuare la prestazione, carta di credito); infine, dovrà completare via e-commerce le operazioni di pagamento con carta di credito tramite la piattaforma di pagamento Stripe (https://stripe.com/it).
4.2. I costi dei Servizi sono quelli di volta in volta pubblicati sul sito http://sanicode.app/assistenza-domicilio e variano in funzione del tipo e del numero.
4.3. L’acquisto del Servizio da parte dell’Utente comporta l’attivazione automatica di Sanicode Card (vedi definizioni) in modo gratuito per un anno di calendario. Allo scadere dell’anno di calendario, l’Utente potrà decidere se attivare a pagamento la sua Sanicode Card; Sanicode non procederà ad alcun addebito automatico di pagamento.

 

5. Erogazione del Servizio intermediato dal Sito

5.1. Una volta conclusa la procedura di acquisto del Servizio, l’Utente riceverà un’email di conferma dell’ordine.
5.2. Il Servizio acquistato verrà prestato dall’operatore sanitario nel luogo, nella data e all’orario prescelti dall’Utente.
5.3. L’Utente, al momento dell’acquisto del Servizio, autorizza automaticamente la struttura Sanicode 01 per il caricamento del documento che attesta l’esecuzione della prestazione a domicilio anche ai fini della detrazione fiscale e dell’eventuale copertura assicurativa.
5.4. L’eventuale materiale, prodotti o apparecchiature sanitarie necessarie all’effettuazione del Servizio sono interamente a carico dell’Utente, che dovrà pertanto averli a disposizione al momento dell’esecuzione della prestazione.

 

6. Obblighi e limitazioni di responsabilità di Sanifin

6.1. Sanifin garantisce all’Utente l’utilizzo del Sito 24/7/365, salvo i periodi di sospensione temporanea dovuti a interventi tecnici per gli aggiornamenti dei software e/o l’implementazione e/o la manutenzione delle infrastrutture.
6.2. Vista la natura del servizio erogato, gli obblighi e le responsabilità di Sanifin verso l’Utente sono quelli definiti dal Contratto; pertanto, in qualsiasi caso di violazione o inadempimento imputabile a Sanifin, la stessa risponderà nei limiti della somma spesa per l’acquisto del Servizio, restando espressamente escluso, ora per allora, qualsiasi altro indennizzo o risarcimento all’Utente per danni diretti o indiretti di qualsiasi natura e specie. L’Utente prende atto e accetta, ora per allora, che Sanifin risponderà esclusivamente solo per la mancata erogazione del Servizio, non per l’errata esecuzione della prestazione sanitaria eseguita dall’operatore sanitario.
6.3. In nessun caso Sanifin potrà essere considerata responsabile per danni, spese, oneri, e comunque pregiudizi di qualsivoglia genere, anche indiretti, derivanti dall’inadempimento della prestazione sanitaria a carico dell’operatore sanitario.
6.4. Gli Utenti riconoscono la completa estraneità di Sanifin al rapporto tra gli Utenti e gli operatori sanitari. Pertanto Sanifin non potrà essere in alcun modo ritenuta responsabile per condotte riferibili agli operatori sanitari, infermieri e medici.
6.5. Gli Utenti riconoscono la completa estraneità di Sanifin per il caso di vizi o difetti dei dispositivi diagnostici. In tale evenienza, l’Utente riconosce che saranno responsabili, in via esclusiva, solo il produttore e l’importatore del dispositivo diagnostico.
6.6. Qualora l’Utente decida di procedere con la modificazione o l’annullamento della prenotazione del Servizio, il pagamento non verrà rimborsato.

 

7. Dichiarazioni e obblighi dell’Utente sul servizio diagnostico Covid-19

7.1. L’Utente dichiara espressamente di conoscere la normativa cui è sottoposta l’attività sanitaria di esecuzione del test diagnostico Covid-19 e, precisamente:
– che alcune Regioni potrebbero richiedere agli operatori sanitari – con specifico riferimento ai medici di medicina generale – l’inserimento dell’esito del test diagnostico all’interno di piattaforme per la gestione di misure di contenimento del contagio (cd. contact tracing);
– che, in caso di esito positivo del test diagnostico sulla base del referto medico, l’Utente dovrà provvedere ad adottare le misure previste dalla normativa sanitaria, quale ad esempio l’autoisolamento e l’eventuale effettuazione di un test molecolare a conferma della positività, e che alcune di tali misure prevedono, in caso di violazione, sanzioni amministrative e penali.
7.2. L’Utente garantisce che i dati e le informazioni forniti a Sanifin ai fini della conclusione del Contratto sono veri, corretti, e tali da consentire la sua identificazione. Sanifin si riserva la facoltà di verificare tali dati e/o informazioni richiedendo anche documenti integrativi che l’Utente si impegna, fin da ora a trasmettere, pena l’eventuale mancata attivazione e/o esecuzione del Servizio Sanicode Test Covid o l’immediata risoluzione del Contratto.
7.3. Sull’Utente grava l’obbligo di rendersi facilmente reperibile nel luogo, nella data e all’orario prescelti tramite il Sito.
7.4. Qualora l’Utente non dovesse essere reperibile, per qualsiasi ragione, nel luogo, nella data e all’orario prescelti, l’operatore sanitario che ha preso in carico l’erogazione della prestazione non sarà obbligato ad attendere affinché l’Utente si renda nuovamente disponibile.
7.5. L’Utente dovrà procedere a smaltire nella raccolta rifiuti indifferenziati il sacchetto contenente i dispositivi di protezione individuale monouso, il tampone e la cassetta test consegnatogli dall’operatore sanitario che esegue il test.

 

8. Assistenza

8.1. L’assistenza tecnica, attinente in via esclusiva all’erogazione del Servizio dipendente da questioni connesse all’Infrastruttura virtuale, può essere richiesta dall’Utente attraverso l’apertura di un ticket di assistenza da richiedersi via email a: assistenza@sanicode.app.
8.2. L’Utente è tenuto in ogni caso a comunicare tempestivamente a Sanifin eventuali irregolarità o disfunzioni da egli rilevate nel Servizio. Sanifin farà ogni ragionevole sforzo per prendere in carico e risolvere i problemi comunicati dall’Utente entro un massimo di 72 ore dalla loro segnalazione.

 

9. Sospensione del Servizio

9.1. Fatta salva l’applicazione del successivo art. 11, Sanifin, a sua discrezione e senza che l’esercizio di tale facoltà possa essergli contestata come inadempimento o violazione del Contratto, si riserva la facoltà di sospendere l’esecuzione del Servizio, anche senza alcun preavviso nei casi in cui:
– l’Utente si renda inadempiente o violi anche una soltanto delle disposizioni contenute nel Contratto;
– l’Utente ometta di riscontrare, in tutto o in parte, le richieste di Sanifin e, comunque, il suo comportamento sia tale da ingenerare il fondato e ragionevole timore che egli si renda inadempiente al Contratto o responsabile di una o più violazioni alle sue disposizioni;
– la sospensione sia richiesta dall’Autorità Giudiziaria.
9.2. In qualsiasi caso di sospensione del Servizio imputabile all’Utente, resta impregiudicata la facoltà di Sanifin di proporre qualsivoglia eventuale azione per il risarcimento del danno.

 

10. Modifiche al Contratto e/o alle Policy Sanicode

10.1. Sanifin si riserva la facoltà di modificare in qualsiasi momento, in via unilaterale e a valere sui rapporti contrattuali instauratisi successivamente, oltre alle presenti Condizioni, anche la Policy Privacy Sanicode.

 

11. Copyright e licenze

11.1. L’Utente è tenuto a utilizzare il Servizio nel rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale di Sanifin anche secondo quanto indicato in merito sul sito e nelle presenti Condizioni. I software, come qualsiasi altro diritto di autore o altro diritto di proprietà intellettuale, sono di proprietà esclusiva di Sanifin e/o dei suoi danti causa, pertanto l’Utente non acquista nessun diritto o titolo al riguardo ed è tenuto all’utilizzo degli stessi soltanto nel periodo di vigenza contrattuale e secondo le modalità ivi previste.
11.2. E’ fatto espresso divieto all’Utente di commercializzare il Servizio quale agente o rivenditore o concessionario o distributore o licenziatario Sanicode o in qualsiasi altra veste e, comunque, di commercializzarlo ovvero utilizzarlo quale servizio Sanicode ovvero facendo uso dei marchi e/o delle immagini e/o del materiale promo pubblicitario di Sanicode e comunque più in generale di qualsiasi diritto di proprietà intellettuale e/o industriale da essa di fatto utilizzato o di cui la stessa è titolare.

 

12. Disposizioni finali

12.1. In nessun caso eventuali inadempimenti e/o comportamenti dell’Utente difformi rispetto al Contratto potranno essere considerati quali deroghe al medesimo o tacita accettazione degli stessi, anche se non contestati da Sanifin. L’eventuale inerzia di Sanifin nell’esercitare o far valere un qualsiasi diritto o clausola del Contratto, non costituisce rinuncia a tali diritti o clausole.
12.2. Tutte le comunicazioni all’Utente potranno essere effettuate da Sanifin tramite posta elettronica, certificata e non, all’indirizzo e-mail indicato dall’Utente in fase di acquisto del Servizio.
12.3. Fatta eccezione per i casi specificatamente previsti nel presente Contratto, tutte le comunicazioni che l’Utente intenda inviare a Sanifin s.r.l. relativamente al Contratto, ivi comprese le richieste di assistenza, dovranno essere inviate a mezzo email a: assistenza@sanicode.com.
12.4. Copia delle presenti Condizioni contrattuali sarà sempre accessibile all’Utente sul Sito www.sanicode.app/assistenza-domicilio.
12.5. L’eventuale inefficacia e/o invalidità, totale o parziale, di una o più clausole del presente Contratto non comporterà l’invalidità delle altre, le quali dovranno ritenersi pienamente valide ed efficaci.
12.6. Per quanto non espressamente previsto nel presente Contratto, le Parti fanno espresso rinvio alle norme di legge vigenti.
12.7. I rapporti tra Sanifin, l’Utente e gli operatori sanitari che eseguiranno le prestazioni sanitarie a domicilio non possono essere intesi come rapporti di lavoro dipendente, mandato, società, rappresentanza, collaborazione o associazione o altre forme contrattuali simili od equivalenti.
12.8. L’Utente è reso edotto e accetta che Sanifin possa, in qualunque momento e senza il suo consenso, cedere il contratto a terzi.

 

13. Legge applicabile, giurisdizione e Foro competente

13.1. Il Contratto è regolato esclusivamente dalla legge italiana.
13.2. L’Autorità Giudiziaria italiana sarà giurisdizionalmente competente, in via esclusiva, a risolvere e decidere ogni e qualsiasi controversia relativa all’interpretazione e/o esecuzione e/o applicazione del Contratto. Il Foro competente sarà quello ove il consumatore è domiciliato ovvero ha la propria sede, ai sensi dell’art. 33 del Codice del Consumo.