Sanicode vs FSE (Fascicolo Sanitario Elettronico): le differenze

Scarica la presentazione

Q: Io ho già il Fascicolo Sanitario Elettronico, perché dovrei attivare Sanicode?
A: Sanicode e il Fascicolo Sanitario Elettronico sono due strumenti differenti.

Il Fascicolo Sanitario Elettronico è un elenco di documenti sanitari del cittadino che dovrebbe essere utile alle strutture sanitarie pubbliche e private che hanno aderito al servizio.
Poiché le Regioni che hanno realizzato il servizio lo hanno fatto ognuna con un software diverso, ad oggi non è ancora possibile lo scambio di documentazione sanitaria dell’utente tra Regioni.

Se ad esempio vi recate presso una struttura pubblica di una Regione diversa da quella di residenza, la documentazione – come i referti – non potrà essere caricata nel vostro Fascicolo.
Allo stesso modo, se siete sottoposti ad un intervento medico presso una clinica
privata, nel fascicolo non ce ne sarà traccia.

Inoltre, è bene sapere che sono solamente 6 le Regioni in cui le aziende sanitarie caricano con regolarità documenti nel Fascicolo Sanitario Elettronico dei cittadini.

MENTRE …

Sanicode è una carta d’identità sanitaria digitale costruita con una struttura intuitiva e organizzata secondo le indicazioni ricevute da un comitato scientifico di medici autorevoli.

Sanicode consente all’utente, e dai medici da lui autorizzati, il caricamento e la gestione in tempo reale di tutte le sue informazioni sanitarie, non solo quindi della sua documentazione
medica, in modo che siano facilmente accessibili 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, non solo sul territorio nazionale, ma anche all’estero.

Medicina di precisione

Il Fascicolo Sanitario Elettronico è strutturato come una cartella piena di documenti.

Per fare un esempio, un medico che dovesse aprire un fascicolo troverebbe solo un elenco di referti in ordine cronologico, senza altre informazioni. Il medico dovrebbe, quindi, aprirli tutti e leggerli per capire davvero la situazione clinica del paziente.

É per questo che il fascicolo è poco pratico e, quindi, poco usato dagli stessi medici.

MENTRE …

Sanicode è diviso in sezioni in cui il medico curante può trovare immediatamente tutte le informazioni utili sul paziente (anamnesi) ed indirizzarsi verso una diagnosi più precisa, elaborando la terapia medica più efficace.

Emergenza

Per accedere ogni volta al Fascicolo Sanitario Elettronico, dopo averlo attivato a seguito di una lunga procedura burocratica, è necessario ricevere un codice di autenticazione sul proprio cellulare.

In caso di emergenza, se sarete fortunati e vi troverete nella vostra Regione di residenza, il medico riuscirà ad accedere al Fascicolo, ma non sarà comunque utile perché non riuscirà a reperire con rapidità le informazioni necessarie ad una pronta assistenza sanitaria. Si pensi anche solo ai dati del gruppo sanguigno, ad eventuali allergie a farmaci o a patologie in atto.

Se sarete meno fortunati e vi troverete al di fuori della vostra Regione di residenza, i medici non potranno nemmeno accedere al Fascicolo.

MENTRE …

Con Sanicode potrai accedere ai tuoi dati sanitari, e a quelli dei tuoi figli minori, utilizzando semplicemente la tua password personale.

E, soprattutto, ovunque tu ti trovi e anche qualora tu sia in stato di incoscienza, i medici che ti dovranno prestare assistenza d’urgenza potranno accedere alla parte dedicata alla gestione delle emergenze, in cui troveranno immediatamente tutte le informazioni necessarie per intervenire.

A te basta stampare con un click la card Sanicode e portarla sempre con te nel tuo portafoglio!

Telemedicina

Il Fascicolo Sanitario Elettronico non consente la raccolta automatica di dati e documentazione, tipo referti, da apparecchi digitali che vengono utilizzati per la telemedicina, cioè per servizi medici a distanza (ad esempio, l’elettrocardiogramma
che puoi fare comodamente nella farmacia sotto casa).

MENTRE …

Sanicode riesce ad interfacciarsi con qualsiasi apparecchio digitale di telemedicina e, quindi, la tua carta d’identità sanitaria digitale viene automaticamente popolata con nuovi dati e referti di esami realizzati da remoto.

Privacy

Per attivare il Fascicolo Sanitario Elettronico dovrai recarti presso l’azienda sanitaria di riferimento per firmare il consenso al trattamento dei tuoi dati personali; tuttavia, non potrai mai sapere quali persone abbiano visionato i tuoi dati.

MENTRE …

Con Sanicode sarai tu ad autorizzare i tuoi medici di fiducia e saprai sempre chi e quando abbia visualizzato e modificato i dati della tua carta d’identità sanitaria digitale.

Nel caso lo ritenessi opportuno, potrai revocare ai medici, in qualsiasi momento, la possibilità di accedere alle tue informazioni sanitarie.

Convenzioni

Il Fascicolo Sanitario Elettronico e’ un software della Pubblica Amministrazione che non ha altra finalità se non l’archiviazione di documentazione sanitaria dei cittadini.

MENTRE …

Con Sanicode puoi anche acquistare prodotti e servizi dei nostri partner (banche, assicurazioni, farmacie, agenzie di viaggio, cliniche private …) con sconti esclusivi.

Interessato a Sanicode?
Ottieni la carta d’identità sanitaria

Per te

Per i tuoi cari

Per la tua impresa

Per i medici