Domande frequenti su Sanicode

 

A cosa serve Sanicode?

Sanicode serve per archiviare e consultare la tua documentazione medica in qualunque momento e ovunque ti trovi – senza dover ogni volta cercare le copie cartacee – e tenere aggiornati i tuoi dati sanitari, condividendoli con i medici.
Così potranno effettuare diagnosi più precise sul tuo stato di salute e scegliere le terapie più efficaci.
Con Sanicode i tuoi documenti sono sempre con te: basta a carta, cd-rom e altri formati difficili da conservare e consultare.
Se durante una visita il medico ci chiede un documento, non capiterà più di rispondere: non so, non ricordo; basterà semplicemente collegarsi a Sanicode per consultarlo agevolmente.

 

Sanicode è come la tessera sanitaria?

Sono due strumenti completamente diversi.
La Tessera Sanitaria è il documento personale che ha sostituito il tesserino plastificato del codice fiscale; viene rilasciata a tutti i cittadini italiani aventi diritto alle prestazioni fornite dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN).
Sanicode è uno strumento digitale, cioè uno spazio virtuale che contiene le informazioni sul tuo stato di salute da utilizzare anche in caso di emergenza.
Ti dà la possibilità di caricare tutte le informazioni e i documenti che raccontano la tua storia sanitaria, consultarla in qualsiasi momento da qualunque dispositivo, condividendo in parte o tutte le informazioni con il tuo medico di base, con il medico specialista o con la struttura sanitaria dove ti rechi a fare gli esami o che ti dà assistenza medica.

 

Ho già il Fascicolo Sanitario Elettronico, perché dovrei attivare Sanicode?

Sanicode e il Fascicolo Sanitario Elettronico sono due strumenti differenti.
Il Fascicolo Sanitario Elettronico è un elenco di documenti sanitari del cittadino che dovrebbe essere utile alle strutture sanitarie pubbliche e private che hanno aderito al servizio.
Poiché le Regioni che hanno realizzato il servizio lo hanno fatto ognuna con un software diverso, ad oggi non è ancora possibile lo scambio di documentazione sanitaria dell’utente tra Regioni.

Sanicode è una carta d’identità sanitaria digitale costruita con una struttura intuitiva e organizzata secondo le indicazioni ricevute da un comitato scientifico di medici autorevoli.
Sanicode consente all’utente, e dai medici da lui autorizzati, il caricamento e la gestione in tempo reale di tutte le sue informazioni sanitarie in modo che siano facilmente accessibili 24 ore su 24 non solo sul territorio nazionale, ma anche all’estero.

Leggi di più nel nostro confronto tra FSE e Sanicode.

 

Allora la Emergency Card a cosa serve?

L’Emergency Card ti permette di avere sempre con te, se vuoi nel tuo portafoglio, una piccola carta che consenta a te e ai medici di accedere a quelle informazioni archiviate su Sanicode che sono necessarie per intervenire d’urgenza, anche quando per esempio tu sei in stato di incoscienza oppure non riesci a ricordare alcune informazioni.
Nel profilo sanitario di emergenza sono inoltre indicati i nominativi delle persone da avvisare e i loro riferimenti.

 

A chi è dedicato il servizio Sanicode?

A tutti, anziani, giovani, famiglie con bambini.
È pensato per rendere più comoda e sicura la nostra vita.
Per esempio è fondamentale per i consulti a distanza.
Non sarà necessario attendere per un appuntamento e, poi, per essere ricevuti, ma il medico che hai scelto potrà esaminare i documenti comodamente dal suo computer e, qualora sia necessario, aggiornare direttamente ed in tempo reale la tua carta d’identità sanitaria digitale.
Non solo un risparmio di tempo e di denaro, ma uno strumento fondamentale per la tua sicurezza in caso di emergenza sanitaria come quella del Coronavirus.

 

Quali sono altri utilizzi di Sanicode?

– Se cambi il medico di famiglia

Se ti trasferisci e cambi il medico di famiglia, o quando il tuo medico di base va in pensione, è spesso complicato avere tutti i documenti che ti riguardano.
Sanicode risolve il problema perché tutti i tuoi dati sanitari, già caricati all’interno della tua carta d’identità sanitaria digitale, possono immediatamente essere consultati dal nuovo medico semplicemente consentendogli l’accesso.
Così la tua cartella clinica ti seguirà in ogni spostamento e sarà disponibile per ogni evenienza, anche quando sarai lontano da casa.

– Se fai il trasloco

Spesso durante i traslochi si perde di tutto, in particolare i documenti.
Analisi mediche, referti e certificati, di cui è fondamentale averne memoria lungo, diventano improvvisamente introvabili.
Sanicode ti permette di non smarrire la tua documentazione sanitaria, che rimane sempre a tua portata di mano.

– Vai in vacanza sicuro

Un infortunio, un malessere o una malattia in terra straniera, magari in qualche paese esotico, può diventare un’emergenza difficile da gestire: Sanicode è una garanzia preziosa.
Tu, il medico o il soccorritore potrete accedere ai dati necessari ad un intervento d’urgenza.

 

Ma è sicuro? Come vengono gestite le mie informazioni?

Sei tu a decidere con quale medico condividere i tuoi dati personali e puoi revocare in ogni momento l’autorizzazione.
Noi ti garantiamo la massima sicurezza.

 

2,50€ al mese sono tanti, perché dovrei attivare un servizio a pagamento?

Poco più di due caffè al bar al mese ci sembrano poca cosa per uno strumento che ti salva la vita.
In caso di emergenza consente ai medici di sapere immediatamente – per esempio – qual è il tuo gruppo sanguigno, se hai delle allergie a medicinali o sono in corso particolari patologie.
Questo permette al medico di non commettere errori e di intervenire in maniera più efficace.

 

A pensar male degli altri si fa peccato, ma spesso si indovina. Perché offrite Sanicode proprio ora?

Abbiamo cominciato a lavorare su Sanicode nel 2017 e, grazie al supporto di un gruppo di medici e autorevoli esperti, abbiamo realizzato una prima versione che abbiamo testato sino alla fine del 2019.
Dobbiamo fare ancora alcune integrazioni sulla base dei risultati del test che abbiamo condotto, tuttavia mai come ora riteniamo necessario impegnarci in prima persona per supportare con Sanicode gli italiani e i medici per contrastare il Coronavirus.
Ed è per questo che abbiamo deciso di offrirlo gratuitamente a tutti i cittadini sino al 30 giugno 2020, mentre noi lavoreremo ancora per apportare tutte le integrazioni ulteriori.

 

Per qualunque altro dubbio puoi scrivere ad help@sanicode.app