Vantaggi della telemedicina per la salute della popolazione

Il concetto di population health mira a migliorare la salute rimuovendo le barriere ai trattamenti e aumentando le cure preventive per le persone vulnerabili.

È evidente oggi che la tecnologia sanitaria può aiutare le persone in modi innovativi, rimuovendo il bisogno di viaggiare verso i fornitori di cure.
È anche noto che la telemedicina consente di risparmiare soldi, come è stato dimostrato in numerosi studi clinici e articoli aneddotici.

Tuttavia, in che modo le visite virtuali potrebbero aiutare specifici gruppi di persone?

Vantaggi della telemedicina per la salute della popolazione

1. Migliorare l’accesso alle cure cliniche

La population health chiede di migliorare i risultati rimuovendo le barriere terapeutiche e aumentando le cure preventive per le persone vulnerabili.

Un gruppo di pazienti a rischio può essere più incline a ricevere cure se i punti di accesso all’assistenza sanitaria vengono aumentati e gli ostacoli vengono rimossi.
In poche parole, portare l’assistenza sanitaria al paziente aumenta la probabilità di coinvolgimento del paziente con il medico.
Questo perché quando si utilizza la telemedicina si ha una diminuzione proporzionale delle visite annullate o spostate.
La tecnologia viene anche utilizzata per connettersi regolarmente con persone anziane con necessità di assistenza continua.

Sebbene questi siano solo alcuni casi, la telemedicina è un metodo per raggiungere le persone svantaggiate e migliorare la loro salute.

2. Colmare le distanze per migliorare la continuità della cura

Colmando le lacune dell’assistenza si mira a influenzare la salute dell’intera popolazione.

La telemedicina può aiutare ad abbattere alcune delle barriere e può anche fornire assistenza alle persone che rischiano di essere dimenticate, come quelle che vivono in aree remote.

Sebbene il coordinamento delle cure sia stato a lungo un problema nel nostro sistema sanitario, la telemedicina semplifica il collegamento con specialisti, medici di base, ausiliari, assistenti sociali e altre figure.
Gli specialisti possono essere consultati a distanza, il che è conveniente sia per il medico di base che per il paziente.
Quest’ultimo può poi essere facilmente educato sulle terapie preventive.

Secondo il concetto di population health, per influenzare i problemi di salute di un’intera popolazione di pazienti, tutti i processi di cura devono essere indotti a incidere sul problema.