Altre buone abitudini per la tua salute

Ci sono diversi passaggi che una persona può intraprendere per migliorare la propria salute oltre a consumare cibi e bevande salutari.

1. Sostieni il tuo microbioma

Uno studio del 2019 su NutrientsTrusted Source suggerisce che una dieta equilibrata di alta qualità supporta la diversità microbica e può diminuire il rischio di malattie croniche.
Gli autori indicano che le verdure e le fibre sono benefiche per il microbioma. Al contrario, mangiare troppi carboidrati raffinati e zuccheri è dannoso.

2. Considera un integratore di vitamina D

La quantità raccomandata per la vitamina D è di 15 microgrammi al giorno per gli adulti.
La vitamina D è presente in alcuni alimenti. Tuttavia le persone con la pelle più scura, gli anziani e coloro che sono meno esposti alla luce solare, ad esempio durante l’inverno o in climi meno soleggiati, potrebbero aver bisogno di assumere un integratore di vitamina D.

3. Sii consapevole delle dimensioni della porzione

Essere consapevoli delle dimensioni delle porzioni può aiutare le persone a gestire il proprio peso e la dieta.

4. Usa erbe e spezie

L’uso di erbe e spezie in cucina può ravvivare un pasto e avere ulteriori benefici per la salute.
I composti attivi dello zenzero, ad esempio, possono aiutare a prevenire lo stress ossidativo e l’infiammazione che si verificano durante l’invecchiamento.
La curcumina nella curcuma è antinfiammatoria e può avere effetti protettivi sulla salute, secondo una ricerca.
L’aglio ha molti vantaggi, tra cui proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche e antiossidanti.

5. Riposa il tuo corpo digiunando

Il digiuno intermittente implica non mangiare durante la notte o alcuni giorni della settimana. Ciò può avere benefici per la salute, migliorando la pressione sanguigna, i livelli di colesterolo e la salute del cuore.

6. Tieni un diario alimentare

L’American Society for Nutrition afferma che tenere un diario alimentare può aiutare le persone a tenere traccia delle calorie, vedere quanto stanno mangiando e riconoscere le abitudini alimentari.

7. Lavare frutta e verdura

Frutta e verdura crude possono contenere germi nocivi e potrebbero farci entrare in contatto con Salmonella, E. coli e listeria.
Lava sempre i prodotti freschi quando li mangi crudi.

8. Non cuocere a microonde in contenitori di plastica

Il cibo cotto al microonde in contenitori di plastica può rilasciare ftalati, che possono disturbare gli ormoni.
Gli esperti raccomandano di riscaldare il cibo in contenitori di vetro o ceramica adatti al microonde.

9. Mangia pasti vari

Molte persone mangiano regolarmente gli stessi pasti. Variando cibi e provando cucine diverse ti può aiutare a raggiungere l’apporto nutritivo richiesto.
Questo può essere particolarmente utile quando si cerca di mangiare una gamma più ampia di verdure o proteine.

10. Mangia consapevolmente

Un’alimentazione consapevole aiuta gli adulti con obesità a mangiare meno dolci e a gestire la glicemia.

Conclusioni

La nutrizione è una parte essenziale della salute e le persone possono iniziare a condurre uno stile di vita salutare apportando piccoli cambiamenti alla loro dieta.
È anche importante ricordare altri aspetti chiave della salute, come esercizio e attività, strategie per lo stress e sonno adeguato.